CIGLIE'

Comune:

Cigliè

Superficie:

10 ettari circa

Altitudine:

500 - 550 m s.l.m. circa

Esposizione:

Sud-Est

Terreno:

limoso, calcareo e molto pietroso

Età media dei vigneti:

113 anni

Cigliè (dal latino Ciliarum che sembra indicare e derivare dalla collocazione topografica che lo vede posizionato su un alto ciglione che domina il fiume Tanaro). Cigliè sorge su un colle alla destra del fiume Tanaro a 549 metri s.l.m.. I terreni di questo comune sono caratterizzati da depositi morenici e da marne calcaree ed arenacee. Proprio per questa caratteristiche di pietrosità ed altitudine abbiamo immaginato che ci fossero buoni presupposti per coltivare vitigni tradizionalmente di climi freddi idonei a produrre vini bianchi e spumanti. Nella frazione Montiglio, dal 1996 abbiamo iniziato a sperimentare Chardonnay e Riesling Renano su una parcella di circa 0.7 ettari. Negli anni successivi si sono impiantati altri vigneti, con l’acquisto di nuovi terreni e oggi abbiamo circa 10 ettari coltivati a Chardonnay, Riesling, Nascetta, Pinot Nero e Nebbiolo , da cui otteniamo i nostri vini bianchi, Alta Langa docg metodo classico e Rosanna Rosè Metodo Classico.