ettore germano - sparkling rosè rosanna

La Vinificazione avviene tramite una pressatura soffice dell’uva intera , vendemmiata in cassette , con un processo lento e prolungato, in modo da estrarre il colore sufficiente per avere la leggera tonalità rosata.

 

La fermentazione del vino base avviene per l’80 % in serbatoi di acciaio inox ed il 20% in botti di legno francese da 700 litri. Ad inizio maggio si assembla il vino base e si effettua il tiraggio, per la rifermentazione in bottiglia. La permanenza in bottiglia sui lieviti dura circa 18 mesi, e dopo la sboccatura, due mesi e la commercializzazione.

 

Alla degustazione il vino si presenta con un fine perlage,colore rosa tenue ma brillante. Naso esplosivo di frutta e fiori rossi e bianchi , con leggera sfumatura di lievito. In bocca l’ingresso pieno, dominato da una freschezza lunga e persistente e dall’austerità del leggero tannino tipico del vitigno Nebbiolo , che finisce però con una dolcezza che rimane a lungo nel retro-aroma.

 

Brut Rosè Rosanna


TIPOLOGIA: Spumante Metodo Classico

SUPERFICIE: 0,5 ettari

COMPOSIZIONE: 100% Pregiato Vitigno Locale storico

ANNO DI IMPIANTO: 2000

CEPPI PER ETTARO: 5.000

ESPOSIZIONE: SE/SO, 300-400 mt. s.l.m.

TERRENO: CALCAREO TENDENTE AL MARNOSO

PRODUZIONE MEDIA ANNUA: 8.000 bottiglie

VENDEMMIA: verso l' inizio di settembre FERMENTAZIONE: breve contatto del mosto con le bucce. 18 mesi sui lieviti prima della sboccattura

Spumanti