ettore germano - vino rosso barolo lazzarito

L’uva viene raccolta a maturazione avanzata, ma non surmatura, in cassette. Segue la diraspa-pigiatura e fermentazione con macerazione per 35-40 giorni sulle bucce, in seguito invecchiamento per 30 mesi in botti di rovere da 2000 litri e due anni di affinamento in bottiglia.

Da una vigna molto vecchia, ma ancora in ottime condizioni di salute e di vigore, otteniamo questo vino molto elegante e di grande potenza, che accomuna la struttura di una zona altamente vocata (il Lazzarito) alla finezza estrema del Nebbiolo. I profumi di piccoli frutti rossi, si fondono con sentori di spezia dolce e liquirizia.

In bocca l’ingresso è molto fine ed elegante, ma la persistenza tannica dolce e lunga, consente abbinamenti a diversi tipi di carni rosse e formaggi, oltre a essere molto accattivante per la conversazione a fine pasto.

Barolo lazzarito Riserva

TIPOLOGIA: Barolo DOCG, Lazzarito Riserva

SUPERFICIE: 0.9 ettari

COMPOSIZIONE: 100% Nebbiolo

ANNO DI IMPIANTO: 1931

CEPPI PER ETTARO: 6.000

ESPOSIZIONE: S/SO altitudine 320-360 m s.l.m.

TERRENO: calcareo e marnoso

RESA PER ETTARO: 50 hl.

PRODUZIONE MEDIA ANNUA: 4.500 bottiglie

VENDEMMIA: metà ottobre

FERMENTATION: per 50 giorni sulle bucce, poi invecchiamento per 36 mesi in botti di rovere da 2000 litri e due anni in bottiglia.

Rossi